Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA

Festa dell'atleta alla Baldesio: «Buoni i risultati e gli atleti meritevoli»

Il presidente Arisi: «Ma niente sarebbe stato possibile senza il contributo dei tanti collaboratori nell’ombra»

Lucilla Granata

Email:

redazione@laprovinciacr.it

05 Dicembre 2021 - 13:02

CREMONA - «Al di là dei risultati ottenuti quest’anno, che sono comunque tanti, belli e da festeggiare, è stupendo vedere al palazzetto tanta gente, tanti atleti, riuniti finalmente dopo lo tzunami che è stata la pandemia. Non ne siamo ancora fuori, ma l’anno scorso non abbiamo potuto fare la festa degli atleti, oggi invece siamo qui insieme e sono felice».

Il Presidente della Baldesio Stefano Arisi commenta così l’annuale festa dell’atleta della sua Canottieri. Nel 2020 non si è potuta tenere, ma quest’anno con le dovute precauzioni, molti dei 750 atleti della Baldesio erano in presenza all’evento.

IL PRESIDENTE ARISI. «Abbiamo ragazzi impegnati nelle più diverse discipline» continua Arisi. «Ma con la festa vogliamo celebrare oltre ai risultati, anche tutti i collaboratori, gli allenatori, quelli che lavorano dietro le medaglie e che sono il vero fiore all’occhiello della società. Grazie soprattutto a loro, possiamo celebrare il titolo Europeo della Perugino nel 4 di coppia per esempio, o i tanti titoli italiani nel canottaggio, o i tempi straordinari dei nuotatori che ci porteranno agli assoluti, ma anche tanti altri ottimi traguardi. Per il prossimo anno alle porte auguro a tutti noi che si possa affievolire il peso della pandemia e tutto ciò che ne consegue. Avanti con fiducia».

«È una cosa molto importante vedere tanti ragazzi qui oggi» conclude il vice presidente della Baldesio Marco Montagni. «Grazie ai provvedimenti delle Federazioni siamo riusciti a farli allenare anche in piena pandemia e a tenere unito il gruppo. A non far perdere stimoli e forma, ma anche un pezzo di vita sociale importante».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400