Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

REGIONE LOMBARDIA

Prezzo del latte, Rolfi: a Roma è ora di passare dalle parole ai fatti

Prosegue il lavoro del tavolo regionale per la determinazione del costo di produzione

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

25 Ottobre 2021 - 12:58

Prezzo del latte, Rolfi: a Roma è ora di passare dalle parole ai fatti

MILANO - “Dopo il rinvio della sugar e plastic tax, che andrebbero cancellate, ci sono le condizioni per chiudere l’accordo sull’aumento del prezzo del latte di 3 centesimi come ampiamente discusso a livello di tavolo nazionale”. Lo ha detto l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi.

Rolfi

L'assessore Fabio Rolfi

 “Continuare a prorogare la discussione non ha senso a fronte anche dei riscontri ottenuti a livello industriale sul rinvio delle ingiuste tasse che avrebbero colpito l’industria alimentare, ragione per cui è necessario chiudere ora data la situazione di difficoltà di molte aziende agricole” aggiunge l’assessore.

Regione Lombardia partecipa al tavolo e sostiene l’obiettivo indicato in virtù del ruolo leader nella produzione di latte, ma non ci limitiamo a questo. Prosegue infatti il tavolo tecnico regionale riconvocato per martedì per definire rapidamente i parametri di costo necessari per addivenire ad un costo di produzione del latte Lombardo. Questo lavoro costruito anche con il supporto delle università e insieme a tutti i soggetti della filiera deve servire ad avere un costo di riferimento al di sotto del quale non si può retribuire il latte. Un lavoro necessario alla luce delle futura normativa nazionale sulle pratiche sleali che la Lombardia vuol consegnare a livello nazionale forte della sua leadership nel settore e per tutelare la redditività delle aziende zootecniche lombarde” conclude Rolfi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400