Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

EMERGENZA SICCITÀ: IL VIDEO

Po ai minimi storici, centrale elettrica di Isola Serafini chiusa fino a nuove disposizioni

Ieri il fiume ha raggiunto il livello record di -8,55, attualmente è risalito a -8,24 (rilevazione delle ore 11). Aperte due paratoie della diga per garantire il flusso dell’acqua a valle

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

17 Giugno 2022 - 12:10

MONTICELLI D'ONGINA - Nella serata di ieri il Po ha raggiunto il livello record -8,55 (stazione idrometrica Aipo al ponte di Cremona) e sono state aperte due paratoie della diga di Isola Serafini per garantire il flusso dell’acqua a valle.

Attualmente il livello è risalito a -8,24 (rilevazione delle ore 11). Dalle 12, su disposizione del Consorzio di Bonifica di Piacenza, inizio dell’erogazione di acqua anche dalla diga del Brugneto: 2.067,00 litri al secondo. Intanto le Amministrazioni di 125 Comuni fra la provincia di Bergamo e il Piemonte hanno emanato ordinanze per razionare il consumo idrico nelle ore notturne.

Enel Green Power ha dichiarato: “La scarsità idraulica del fiume Po non permette il funzionamento dei gruppi idroelettrici della centrale di Isola Serafini. È stato pertanto necessario arrestare la centrale che ripartirà solamente a seguito del ripristino delle condizioni idrauliche sufficienti all’esercizio dell’impianto".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400