Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CORONAVIRUS. IL FRONTE RSA

A Cremona Solidale arrivano gli alpini

In vista della ripresa delle visite tra ospiti e famigliari fissata per domani dopo mesi di attesa

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

13 Dicembre 2020 - 09:19

A Cremona Solidale arrivano gli alpini

CREMONA (13 dicembre 2020) - E adesso arrivano anche gli alpini. E’ una vera mobilitazione quella che sta avvenendo a Cremona Solidale in vista della ripresa delle visite tra ospiti e famigliari fissata per domani, dopo mesi di attesa: ad ottobre, con l’arrivo della seconda ondata pandemica la struttura di via Brescia, così come tutte le Rsa del territorio, aveva dovuto decidere una nuova serrata, sospendendo gli incontri; ora invece in previsione del Natale e grazie ad una situazione epidemiologica sotto controllo, la direzione ha deciso di avviare una nuova sperimentazione che permetterà di nuovo le visite protette. La sezione cremonese dell’Associazione Nazionale Alpini si è messa a disposizione per aiutare l’azienda nell’organizzazione della ripartenza non priva di ostacoli, a cominciare dalla carenza di personale dedicato ad accompagnare gli anziani nelle stanze scelte tra quelle più adatte al piano terreno di ciascuna delle cinque palazzine in cui è suddivisa la struttura. Da qui armati di cellulari, gli ospiti avranno la possibilità di rivedere alla finestra figli e nipoti e parlare con loro. Le penne nere si troveranno ai cancelli, nella casetta di legno che già ospita i volontari Auser: accoglieranno i famigliari all’ingresso, verificheranno sugli elenchi gli orari degli appuntamenti e li indirizzeranno nel luogo dell’incontro. 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400