Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA GUERRA DI PUTIN

Emergenza Ucraina: Fondazione Comunitaria costituisce un fondo da 100mila euro

Finalizzato a sostenere progetti di accoglienza di persone in fuga dalla guerra e realizzati in provincia di Cremona

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

28 Marzo 2022 - 10:25

Emergenza Ucraina: Fondazione Comunitaria costituisce un fondo da 100mila euro

CREMONA - Nasce il Fondo Ucraina, finalizzato a sostenere progetti di accoglienza di persone in fuga dalla guerra e realizzati in provincia di Cremona. Ai sostegni del fondo possono accedere istituzioni oppure enti del Terzo Settore con competenze nel coordinamento e nell’attuazione di iniziative di accoglienza. Un primo nucleo da 50mila euro è stato stanziato da Fondazione Cariplo, mentre altri 50mila euro sono stati messi a disposizione direttamente dalla Fondazione Comunitaria. Ora il fondo si apre a donazioni piccole e grandi di chiunque intendesse offrire il proprio contributo. Per questo Fondazione Comunitaria ha stipulato un accordo con le Caritas di Cremona e di Crema per raccogliere in modo congiunto le donazioni. Fondazione Cariplo, in un secondo momento,  si attiverà per integrare il fondo con un raddoppio delle risorse raccolte sul territorio fino ad un massimo di 75 mila euro. Già da ora è possibile donare. Si può donare tramite:


Fondazione Comunitaria della provincia di Cremona  - IBAN IT64W0834011400000002121618
Diocesi di Crema - Ufficio Caritas - IBAN IT05K0335901600100000128448
Caritas Cremona -  IBAN IT74E0306911400100000061305

Per far sì che le donazioni siano destinate al fondo è necessario inserire nella causale la dicitura "Fondo emergenza Ucraina".


Per quanto riguarda l'erogazione dei fondi non sono previsti bandi: le risorse saranno sempre aperte in base alla disponibilità del fondo stesso. Gli interventi approvati e quindi finanziati saranno stabiliti dal Consiglio di amministrazione della Fondazione Comunitaria su indicazione del vice presidente Massimo Dester in accordo con le due Caritas di Cremona e Crema. "Dopo una vastissima mobilitazione della cittadinanza, che ha visto tante iniziative fornire generi di prima necessità da spedire verso i paesi limitrofi al confine ucraino per accogliere i profughi, la Fondazione Comunitaria insieme a Fondazione Cariplo si è attivata per offrire il proprio aiuto a chi invece arriva nel nostro paese - spiega il presidente di Fondazione Comunitaria Cesare Macconi -. Il fondo è dedicato a progetti di esperienze di accoglienza organizzate da istituzioni ed enti, ma anche a esperienze di accoglienza spontanea da parte di persone ucraine già residenti sul territorio e che si sono prodigate per accogliere familiari e parenti in fuga dalla guerra. Il fondo inoltre stimolerà, nelle agende locali, una forte attenzione alla ricomposizione delle risorse territoriali e alla costruzione di alleanze locali per far fronte al problema e mobiliterà al dono, in modo diffuso e capillare, sensibilizzando la comunità".


Info: https://www.fondazioneprovcremona.it/

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400