Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CASTELLEONE

Nuova palestra, i lavori avanti a passo veloce

Entro metà estate l’inaugurazione. L’assessore Marchesi: «Grande soddisfazione, c’è attesa»

Andrea Arco

Email:

andreaarco23@gmail.com

14 Maggio 2022 - 05:10

Nuova palestra, i lavori avanti a passo veloce

Lo scheletro della copertura della nuova palestra polifunzionale

CASTELLEONE - La palestrina polifunzionale è realtà: procedono a vele spiegate i lavori per la costruzione dei campi da calcetto e da tennis al coperto nella zona del centro sportivo Il Dosso. L’inaugurazione potrebbe arrivare già nella prima settimana di luglio. «Siamo molto soddisfatti perché questa è un’opera che i castelleonesi attendono da quasi 40 anni – spiega l’assessore alla partita Federico Marchesi – . Ora i nostri cittadini che vogliono praticare attività sportiva e ricreativa al coperto non dovranno più spostarsi, come successo fin qui, nelle realtà vicine. Puntiamo a chiudere il cantiere entro la fine di giugno, poi la struttura sarà messa a disposizione di tutti». Da dirimere resta solo il nodo della gestione. In testa alla corsa c’è Asm, l’azienda municipalizzata, ma non è esclusa una gara coi privati.


Nuova pavimentazione, lucu a led, i campetti e la copertura che sta già prendendo forma. A Castelleone, da luglio, si potrà giocare a calcio a 5 o tirare qualche racchettata pure nei giorni di pioggia, anche di notte, in qualsiasi orario od occasione insomma. Per rendere possibile il tutto il Comune ha dovuto investire 200 mila euro e gli altri, per arrivare ai 350 mila necessari per la polifunzionale, li ha messi il Pirellone tramite un bando vinto dal borgo. Non solo: con questi soldi arriva anche un sistema di videosorveglianza per il quartiere dello sport e nuovi spogliatoi ‘inclusivi’, studiati cioè per facilitarne l’utilizzo alle persone diversamente abili, in particolar modo agli atleti in carrozzina. Lo scheletro della copertura è praticamente pronto, entro fine mese sarà coperta dal grande telo. Ora al lavoro su impiantistica e allacci.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400