Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL PROGETTO

Lady Bonucci a Cremona per «Sulla Stessa Strada»

Camminata benefica per raccogliere fondi per il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Regina Margherita di Torino

Email:

redazione@laprovinciacr.it

14 Maggio 2022 - 19:16

Lady Bonucci a Cremona per «Sulla Stessa Strada»

CREMONA - E’ approdato oggi a Cremona il progetto “Sulla Stessa Strada” , una camminata di 575 chilometri dal delta del Po con arrivo a Torino il 26 maggio, ideato da Martina Maccari, moglie del difensore della Juventus e della nazionale Leonardo Bonucci.

La moglie del calciatore bianconero e lo staff che la segue sono stati accolti presso il Flora dal presidente Pierangelo Fabris e da un gruppo di consiglieri, oltre che da Ervanno Vicini, presidente del Marathon Cremona che ha organizzato l’approdo cremonese del progetto benefico.

Lo scopo, infatti, è raccogliere fondi da donare al reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale Regina Margherita di Torino, destinazione finale del viaggio, laddove Matteo, il figlio di Martina e Leonardo Bonucci, è stato curato nei giorni della malattia.

“Questa tappa è particolare per me – commenta Martina – perché cade proprio nel giorno del compleanno di Matteo, e per chi come me non crede nella casualità, ha un valore ancora più importante”.

bonucci

Quattordici giorni sono già passati dalla partenza del 1 maggio ma la fatica non sembra distogliere lady Bonucci dal proprio obiettivo. “Per ora sta procedendo bene, mi dicevano che avrei avuto un crollo fisico dopo tre o quattro giorni ma per ora reggo. Questo viaggio mi sta dando moltissimo e nonostante l’intento fosse quello di restituire un po’ di quello che la vita mi ha regalato, credo ancora di essere estremamente in debito”.

bonucci

Martina Maccari, moglie del difensore della Juventus e della nazionale Leonardo Bonucci

Il lungo viaggio che condurrà la Maccari ed il proprio staff a Torino ed altri interessanti contenuti sono fruibili su Nèttare, prodotto editoriale ideato da Martina. “Il mio rapporto con i social è sempre stato basato sulla trasparenza. Abbiamo deciso di non oscurare mai nulla, di mostrarci per quello che siamo perché abbiamo fiducia nella gente”.

Chiude con una promessa: “Sono contenta per la Cremonese in serie A, vorrà dire che verrò in trasferta, ci rivedremo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400