Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

CREMONA. IL PERSONAGGIO

Tognazzi: «Alla Posta centrale un angolo dedicato a papà»

Ricky, figlio del grande artista, dal suo profilo Instagram mostra lo spazio destinato all'indimenticabile Ugo

La Provincia Redazione

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

04 Maggio 2022 - 14:02

Tognazzi:  «Alla posta centrale un angolo dedicato a papà»

Il francobollo e la teca dedicata a Tognazzi

CREMONA - Rick, figlio dell'indimenticabile artista cremonese Ugo Tognazzi, sul suo profilo Instagram pubblica tre foto dello spazio dedicato alla Posta centrale di Cremona a suo padre: «Alla Posta centrale c'è un angolo con i francobolli dedicati a papà. Grazie #Cremona».

Nel francobollo esposto realizzato da Poste Italiane per i 100 annoi dell'attore, Ugo Tognazzi ti ficca gli occhi addosso, ti interroga beffardo, baffo ben curato, giacca rossa su sfondo giallo. La vignetta raffigura Ugo Tognazzi in primo piano su uno sfondo in cui s’intravedono alcune pellicole cinematografiche; in alto a destra spicca l’icona stilizzata di un ciak.

tognazzi

I cent'anni di Ugo Tognazzi sono un'istantanea dell'Italia che cambia, uscita affamata di vita e di cibo dagli stenti della guerra mondiale, gettata nella corsa al benessere degli anni '60, attraversata dalla paura e dall'eccesso negli anni '70, ripiegata sulla ricerca di sé nel decennio successivo.

Attore monumentale nella sua naturalezza, capace come pochi di mutare registro tra il comico e il drammatico con una semplice smorfia e un battito di ciglia, Ugo Tognazzi ha saputo costruirsi protagonista giocando sempre da coprotagonista, usando il registro dell'understatement anche quando faceva il mattatore, dipingendosi come uomo normale, sempre in prima fila nel prendere in giro se stesso e l'italiano medio. 

Sempre, salvo quando troneggiava in cucina dove non tollerava critiche e cercava la perfezione, guardando alla tavola come al palcoscenico in attesa dell'applauso liberatore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400