Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SERIE A

Calcio: Cremonese, ci siamo. Accordo fatto per mister Alvini

Nelle ultime 24 ore le parti si sono avvicinate, il Perugia si è rassegnato. L’annuncio in pochi giorni, mentre Pecchia ha firmato per il Parma

Fabrizio Barbieri

Email:

fbarbieri@laprovinciacr.it

04 Giugno 2022 - 09:07

Calcio: Cremonese, ci siamo. Accordo fatto per mister Alvini

Mister Massimiliano Alvini è vicinissimo alla panchina della Cremonese

CREMONA - Il cielo è blu sopra Cremona, o quasi. Infatti sembra proprio che sia una questione di ore per l’annuncio del nuovo allenatore della Cremonese. Sarà Massimiliano Alvini che il Perugia si è ormai rassegnato a perdere. Le richieste di indennizzo del club umbro sono ragionevolmente calate e a questo punto manca solamente la firma sul contratto per il definitivo passaggio in grigiorosso. In queste 24 ore le parti si sono avvicinate e anche il presidente del Perugia, Santopadre, ha capito che per Alvini l’occasione della serie A sarebbe stata impossibile da perdere. Nel week end non si dovrebbe muovere più nulla, l’accordo tra le parti è fatto. Dovrebbe essere proprio lunedì il giorno della firma del contratto con l’annuncio fissato per martedì. Il condizionale in queste situazione è assolutamente d’obbligo ma ormai siamo in dirittura d’arrivo. Il Perugia è alla ricerca di un nuovo allenatore e la Cremonese avrà il suo. Di certo Alvini è stato molto corteggiato da parte della società grigiorossa, un segnale di stima importante. Le apparenti piste Pirlo, Gattuso e altre sono servite da fumo negli occhi. La Cremonese voleva il tecnico di Fucecchio e lo avrà.


Una scelta coraggiosa, ma fa capire bene quali siano i programmi della società. Non si è voluto cercare un big con voglia di mettersi mostra e nemmeno un tecnico troppo navigato senza troppi stimoli. L’obiettivo è stato quello di un allenatore funzionale al progetto che possa in qualche modo rappresentare un segno di continuità con il passato e che davanti abbia voglia di costruire nel medio periodo. Poi ovviamente la differenza la faranno i giocatori che arriveranno, visto che attualmente la Cremonese non si è ancora mossa ufficialmente. Di certo saranno diversi gli stranieri, ma una volta che Alvini sarà a Cremona si farà il punto della situazione. Questo vale per le entrate, ma anche per i giocatori attualmente in rosa. Con il tecnico si capirà chi potrà salutare il gruppo e magari cercare ottime sistemazioni in serie B dopo una stagione decisamente importante. Alvini affronterà per la prima volta la serie A, ma da «maniaco» qual è avrà già schedulato tutti i giocatori del campionato. Come Sarri, Dionisi e tanti altri in questi anni l’esperienza maturata nelle minors sarà il biglietto da visita migliore. Tutta gente con tanta gavetta alle spalle e propensa al sacrificio.


Se Alvini è praticamente chiuso, lo è ufficialmente l’ex Fabio Pecchia che è passato al Parma ripartendo dalla serie B dopo la promozione. Il tecnico non è ancora stato presentato ma ha già postato foto di rito con la sciarpa e rilasciato una dichiarazione «concordata» per preparare i tifosi alla prossima stagione.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400