Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

IL SONDAGGIO

Terzo Ponte tra molti dubbi e poche certezze: sarà realizzato?

Continua a far discutere l'ipotesi della realizzazione dell'infrastruttura tra Castelvetro e Cremona

Elisa Calamari

Email:

redazioneweb@laprovinciacr.it

11 Maggio 2022 - 10:36

Terzo Ponte tra molti dubbi e poche certezze: sarà realizzato?

CASTELVETRO - Terzo ponte sul Po fra Piacentino e Cremonese: Autovia Padana ha riavviato l’iter per la sua costruzione e sta effettuando carotaggi, anche allo scopo di rivedere i costi. Mentre l’argomento si appresta ad arrivare in Parlamento tramite la richiesta di audizione avanzata dal consigliere Dem Luciano Pizzetti, si riaprono le polemiche. Da una parte ambientalisti che si oppongono alla costruzione dell’infrastruttura, dall’altra Regioni e Ministeri che ne confermano l’utilità. Il punto interrogativo principale riguarda la copertura economica: anni fa si parlava di un investimento da 350-360 milioni di euro, adesso con i rincari delle materie prime e le nuove normative, i costi potrebbero schizzare fino a 500 milioni o oltre. La società concessionaria dell'A21 ha tempo sino alla fine dell'anno per decidere se procedere o meno. E tu, che idea ti sei fatta/o? Pensi che il viadotto e il tracciato collegato saranno realizzabili? Vota il nostro sondaggio.

Sì, serve un ulteriore collegamento fra le due sponde per togliere traffico dalla strada Padana Inferiore e quindi dal vecchio ponte sul Po

Sì, per gli interessi economici che ruotano attorno alla sua costruzione

No, costerebbe troppo e raggiungere la copertura economica in tempi brevi è impossibile

No, la mole del traffico viabilistico non giustifica un’opera così impattante a livello ambientale

Non ho una opinione sull'argomento

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cirio2

    11 Maggio 2022 - 11:55

    Non avverra mai, come l'autostrada, i soldi spariscono senza opere serve solo per dare incarichi ad amici degli amici.

    Report

    Rispondi