Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

SORESINA: IL VIDEO

Letizia Moratti, inaugurazione della Casa di Comunità

Sopralluogo della vicepresidente di Regione Lombardia all'ospedale Nuovo Robbiani

Andrea Arco

Email:

andreaarco23@gmail.com

27 Maggio 2022 - 15:54

SORESINA - Prima tappa cremonese al Nuovo Robbiani per l’assessore al Welfare e vice-governatore della Lombardia Letizia Moratti che, oggi, ha tagliato il nastro della prima Casa di Comunità nella nostra provincia rivelandone la mission: «Ogni casa di comunità ha una sua specializzazione legata al territorio in cui nasce e quella di Soresina, in particolare e considerando gli studi fatti sulla popolazione di riferimento, punterà sula geriatria».


Il Robbiani adesso è ancor di più casa dei soresinesi. Oggi ad accogliere la vicepresidente del Pirellone Giuseppe Rossi (Direttore Generale ASST Cremona), Mirko Signoroni (Presidente della Provincia di Cremona), Diego Varani (Sindaco di Soresina) con tutti i colleghi del territorio, Salvatore Mannino (Direttore Generale ATS Val Padana), Alessia Sazi (Presidente e Direttore organizzativo Polo Sanitario Nuovo Robbiani), Paola Mosa (Direttore Socio-Sanitario ASST Cremona), i consiglieri regionali casalinghi Federico Lena e Matteo Piloni, Rosita Viola (in delega dal Sindaco di Cremona), Roberto Mariani (Presidente Assemblea Consortile), Graziano Pirotta (Direttore Azienda Sociale Cremonese), insieme ai rappresentanti degli Ordini Medici e delle Professioni Sanitarie.

Il parroco don Angelo Piccinelli ha benedetto, col curato don Alberto Bigatti, la nuova ala, poi taglio celebrativo del nastro e tour della Casa non solo per vedere gli ambienti già allestiti ma anche per confrontarsi con le equipe mediche e coi rappresentanti del mondo del volontariato. Presentato in anteprima a Moratti il progetto di tele-riabilitazione domiciliare, realizzato dal Servizio Fragilità e dall'UO Comunicazione dell’AsstCremona, grazie al sostegno dell'associazione Amici dell'Ospedale di Cremona Gianni Carutti. Si tratta di un tutorial caratterizzato da cinque sezioni di esercizi da svolgere al domicilio e, ha spiegato Nadia Poli (Direttore Servizio Fragilità ASST Cremona), «è dedicato di norma a pazienti over 65 con patologie croniche stabilizzate».

Per Il Dg Rossi: «A Soresina la riforma sanitaria diventa concreta». Il Dss Mosa guarda al futuro: «Creeremo un rapporto fiduciario coi cittadini». Il Dg di Ats Mannino: «Al Robbiani con Ospedale e Casa una più efficace integrazione con strutture e servizi sociiosanitari e sociali». Secondo Signoroni la Casa è «importante per il territorio e propedeutica allo sviluppo di un sistema sanitario moderno». Chiosa la fascia tricolore Vairani: «Un bacino di utenza di oltre 20 mila abitanti col 70% delle prestazioni offerte oltre i confini di Soresina significa riportare la nostra cittadina a essere punto di riferimento per il territorio. Confido nella collaborazione con la Regione per investimenti in termini economici e di risorse umane».

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400